La Mineralometria Ossea Computerizzata (MOC) è un esame diagnostico utile a rilevare e a misurare le quantità di calcio e di altri minerali presenti nelle ossa. La MOC stimola la densità minerale ossea, un indicatore che mostra quanto le ossa siano in grado di resistere alle fratture.

La misurazione della densità ossea avviene nelle vertebre della colonna vertebrale, nelle ossa toraciche, nelle falangi delle dita di piedi o mani.

La MOC può essere effettuata in vari modi:

Sottoporsi alla MOC non richiede una preparazione specifica: la macchina emette un sottile fascio di raggi X, terminata la scansione, i dati vengono inviati al computer che elabora i risultati.

L’esame è indolore e non invasivo e l’esposizione alle radiazioni è molto bassa.

Quali sono le principali malattie connesse alla MOC?

La MOC viene eseguita principalmente per prevenire, controllare e diagnosticare l’osteoporosi, una malattia che rende le ossa fragili e aumenta il rischio di fratture spontanee.

La MOC è utilizzata anche per l’ostopenia, una riduzione della massa ossea, meno severa rispetto all’osteoporosi. L’osteopenia può essere causata dall’età avanzata, da una particolare predisposizione familiare, dall’esposizione a radiazioni ionizzanti, dalla scarsa assunzione di calcio e da altre patologie.

MOC presso MerClin

Presso il Centro di Medicina Polidiagnostica Merclin è possibile eseguire la MOC con DEXA e ottenere così risultati precisi e accurati e migliorare la qualità della diagnosi.

Per informazioni e prenotazioni ☎️ 0828 48664

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *