VISITA
NEUROCHIRURGICA

La visita neurochirurgica  è eseguita al Poliambulatorio Diagnosys presso il Centro MerClin con un medico specialista neurochirurgo.

Quando fare una visita neurochirurgica

I sintomi più comuni che spingono il paziente a sottoporsi ad una visita neurochirurgica sono:

  • Elevato dolore alla schiena
  • Debolezza a collo, spalle e braccia
  • Intorpidimento della parte bassa del dorso
  • Dolore e formicolio a braccia e gambe
  • Paresi degli arti o del viso
  • Blocco della parola e deficit alla vista

Perché sottoporsi a una visita neurochirurgica

Con una visita neurochirurgica valuti le patologie a carico del sistema nervoso centrale e periferico e, più in generale, quelle che colpiscono la colonna vertebrale.

Queste patologie influenzano il tuo stile di vita impedendoti di godere a pieno delle tue giornate.

I disturbi di competenza del neurochirurgo e di conseguenza quelli su cui interviene possono essere infiammazioni spinali, artrosi e scoliosi, ernie al disco ma anche fratture delle vertebre, aneurismi e tumori midollari. 

Si tratta di malattie spesso degenerative ed è necessario rivolgersi per tempo ad uno specialista.

Come si svolge una visita neurochirurgica

Il neurochirurgo parte dalla storia clinica del paziente, ponendo alcune domande di carattere personale riguardo stile di vita, familiarità, malattie pregresse e sintomi.

Di norma, il paziente che si presenta ad una visita neurochirurgica è già stato sottoposto ad esami radiologici, i cui referti sono necessari allo specialista perché possa individuare eventuali patologie.

In battuta finale il neurochirurgo può prescrivere una serie di esami diagnostici – del sangue, radiologici e cardiologici – atti ad approfondire la diagnosi.

Come prepararsi alla visita neurochirurgica

Sottoporsi ad una visita neurochirurgica non necessita di particolari preparazioni.

Il giorno della visita è necessario che il paziente porti con sé tutti i referti degli esami eseguiti in precedenza e correlati al problema (come ad esempio elettromiografia, risonanza magnetica nucleare, tomografia computerizzata e angio TC cerebrale).

Dopo la visita neurochirurgica

La visita permette al medico specialista neurochirurgo di impostare un iter diagnostico di approfondimento e una terapia che può essere farmacologica e/o chirurgica.

0828 48664
0828 48708
379 1522565
Prenotazioni
Online

Via Rufigliano
Zona PIP

Campania(SA)

BLOG SALUTE

Ultimi articoli
dal nostro blog

Comprendere e riconoscere la dislessia

“Quando leggere diventa un’impresa ardua!”  Comprendere e riconoscere la dislessia infantile è una tematica sempre attuale e in continua evoluzione, in ambito di ricerca, riabilitazione,

Morbo di Crohn: i sintomi da non sottovalutare

Il Morbo di Crohn è un’infiammazione cronica che può colpire tutto il tratto gastrointestinale, ma nella maggior parte dei casi interessa l’ultima parte dell’intestino tenue e il colon.  I sintomi possono variare, ma

Come gestire l’ansia da quarantena?

Gestire l’ansia da quarantena. È possibile? Come? Abbiamo chiesto al nostro Psicologo – Psicoterapeuta alcuni consigli per affrontare nel miglior dei modi la situazione inedita che tutti

Resta sempre aggiornato
con tutte le novità del mondo MerClin!