Pilates: Fibromialgia e Sclerosi Multipla

Diverse ricerche testimoniano che la pratica di attività fisica, purché moderata ed eseguita correttamente, non solo non aggrava i sintomi ma può addirittura aumentare la soglia del dolore e migliorare notevolmente il benessere psicofisico e la qualità della vita di chi è affetto da Fibromialgia e Sclerosi Multipla. Al contrario l’inattività crea a lungo andare limitazioni funzionali, facilitando l’instaurarsi di una condizione invalidante. Questo spiega perché la ginnastica sembra sortire più effetti della terapia farmacologica. Sono da prediligere attività moderate, progettate appositamente e che prevedano una progressione graduale: caratteristiche del pilates studio del maestro Dario Saulino, presso il nostro Centro Polidiagnostico Merclin.

Il Pilates per i malati di fibromialgia

Diverse sono le ragioni per cui il metodo del Pilates può essere considerato molto utile se si è affetti da fibromialgia:

– Innanzitutto è un programma di basso impatto, completamente personalizzabile, che migliora: forza, stabilità, flessibilità ed equilibrio;

– Migliora la postura ed insegna a muoversi in modo armonico, riducendo notevolmente il rischio di infortuni;

– E’ un’attività funzionale, capace di migliorare i gesti della quotidianità;

– Insegna a respirare correttamente.

Una migliore respirazione comporta una maggiore ossigenazione del sangue e un aumento della circolazione in tutte le regioni corporee e ciò si traduce nella riduzione del senso di affaticamento e di spossatezza;

– L’utilizzo della respirazione durante gli esercizi aumenta il rilassamento muscolare attenuando la rigidità;

– Prevede poche ripetizioni per ciascun esercizio. In questo modo si limita al minimo l’affaticamento muscolare;

– Aiuta i soggetti a riappropriarsi del proprio corpo. Una caratteristica tipica di chi è affetto da fibromialgia è la tendenza a dissociarsi dal proprio corpo. Il pilates ponendo l’enfasi sulla connessione mente-corpo, aiuta a conoscersi meglio nella propria totalità, rendendosi più consapevoli di se stessi e rafforzando la propria autostima;

– Le lezioni si svolgono in un contesto molto tranquillo e familiare, che facilita il rilassamento psicofisico e permette di sentirsi da subito a proprio agio.

Il Pilates per la cura della sclerosi multipla

Un programma di esercizi mirato, per le persone affette da sclerosi multipla ha un duplice obiettivo: mantenere il potenziale motorio e migliorare eventuali attività motorie compromesse.

Tutto questo perché sono previsti:

  • Esercizi di rinforzo della muscolatura profonda della colonna cervico-dorso-lombare, al fine di migliorare la postura e la stabilità;
  • Esercizi per l’equilibrio, la coordinazione e la sensibilità, al fine di migliorare la percezione corporea e il controllo dei movimenti nello spazio;
  • Esercizi per la flessibilità, al fine di ridurre la spasticità muscolare;
  • Esercizi per la muscolatura pelvica, al fine di prevenire l’incontinenza urinaria e fecale.

Tutto questo con l’ausilio di macchinari che permettono al paziente la ricerca e il mantenimento della posizione più confortevole per l’esecuzione dei movimenti, riducendo il lavoro muscolare compensatorio e non voluto.

Oltre ai benefici fisici, ci sono quelli psico-emotivi: riuscire ad eseguire gli esercizi sempre più complessi crea entusiasmo e gratificazione.

Inoltre, abbinando ai movimenti lenti una respirazione consapevole, il Pilates rilassa mente e corpo riducendo lo stress e la rigidità muscolare.

Il Pilates può essere quindi una tecnica vincente per attenuare i sintomi della malattia, ecco perché Merclin si avvale sempre di risorse umane e tecniche di eccellenza. Il maestro Dario Saulino fa lezioni personalizzate ed individuali integrate, con un tutoraggio quotidiano.

pilates fibromialgia e sclerosi a Eboli Battipaglia da Merlcin

PRENOTA ONLINE

e riceverai conferma telefonica entro max 24 ore

Sondaggio