Che cos’è la cervicalgia?

Un disturbo muscolo-scheletrico molto diffuso tra la popolazione è la cervicalgia, comunemente avvertito con un continuo dolore al collo.

Tale dolore, di variabile entità in base all’età, è affiancato da tensione e affaticamento muscolare con formicolio localizzato e anche con debolezza del braccio e della mano.

Le cause della cervicalgia possono essere varie ed eterogenee, in particolare
la sedentarietà, i colpi di freddo e la postura scorretta costituiscono di solito gli elementi di maggiore rilievo.

La diagnosi risulta quindi necessaria e tra le tecniche più utilizzate si annoverano: radiografia, TC, MRI ed elettromiografia.