Risonanza Magnetica 

Presso il Centro Polidiagnostico Merclin è possibile effettuare esami di Risonanza magnetica aperta e chiusa, con e senza mezzo di contrasto in qualsiasi distretto del corpo. Merclin dispone di nuove apparecchiature:

  • La Risonanza Magnetica totalmente aperta
  • La Risonanza Magnetica Chiusa da 1,5 Tesla

Per superare i problemi di pazienti claustrofobici o impossibilitati a vario titolo a sottoporsi a indagini di Risonanza Magnetica.

Che cos’è?

La risonanza magnetica è un esame che utilizza radiazioni innocue per l’organismo. Al termine di questo esame risulterà un immagine sui vari piani del corpo.

Come si esegue la risonanza magnetica?

Il paziente viene invitato a posizionarsi su un lettino scorrevole, poi viene inserito in un cilindro cavo aperto. Il segnale che si otterrà, verrà elaborato da un computer, ottenendo l’immagine radiografica. La durata dell’esame è variabile: da circa 20 minuti a 75 minuti.

Risonanza magnetica rmn aperta

Risonanza magnetica aperta. No claustrofobia.

Quali soggetti non possono sottoporsi all’esame?

Pazienti portatori di pacemaker, corpi metallici alle orecchie o impianti per l’udito, valvole cardiache, clips su aneurismi, schegge o frammenti metallici, neurostimolatori.

Come prepararsi all’esame

Nel caso in cui fosse necessaria una particolare preparazione, il nostro personale tecnico specializzato insieme alla segreteria accompagneranno il paziente in tutto il percorso, fornendo le istruzioni necessarie.

E’ possibile effettuare una Risonanza Magnetica Cardiaca?

La risonanza magnetica cardiaca permette di studiare in modo approfondito tutte le strutture cardiache e, in particolare, il miocardio.

Il nostro centro polidiagnostico è dotato di macchine altamente performanti che per le loro caratteristiche tecniche consentono una valutazione corretta dell’attività cardiaca del paziente. 

Come viene effettuata la risonanza magnetica cardiaca?

Il paziente viene fatto sdraiare sul lettino, vengono disposti degli elettrodi sul torace per la sincronizzazione con il battito cardiaco e le bobine di superficie necessarie per l’analisi, in seguito il paziente viene introdotto nel magnete. In media la durata dell’esame è di 30 – 40 minuti a seconda delle caratteristiche del paziente e dal quesito diagnostico che viene sottoposto. A metà esame circa è previsto anche l’utilizzo di un mezzo di contrasto per opacizzare il miocardio e per mostrare se ci sono problemi particolari sulla sua funzionalità.

La risonanza magnetica cardiaca non crea problemi di radioprotezione per il paziente. I risultati dell’esame saranno una serie di informazioni funzionali sull’attività del cuore. L’organo verrà studiato su diversi piani e ciò consentirà due valutazioni: una anatomico/morfologica e una dinamica dell’organo in movimento, in una sorta di video.

Il Futuro è della diagnostica.

Risonanza magnetica a Salerno presso centro MerClin

La risonanza magnetica chiusa

PRENOTA ONLINE

e riceverai conferma telefonica entro max 24 ore

Sondaggio